Vote for me!

9.04.2012

Io odio Enzo e Carla


I' m sorry, but I didn't translate this post in English because fortunately you can't watch this shitty tv programme if you don't live in Italy.
-
Quando ho scoperto per la prima volta che su Real Time venivano trasmessi programmi di moda, non vedevo l'ora di guardarli, ma poi mi sono trovata davanti Enzo e Carla.
Premettendo che non mi permetterei di dare consigli di stile sfoggiando un completo a scacchi (anzi "checkered", perché dire "a scacchi" o "scozzese" non è chic) o un tubino anni Cinquanta con dei trampoli che rasentano il fetish, li ho odiati dal primo istante in cui li ho sentiti aprire bocca.
In Shopping Night si limitano a criticare le scelte delle concorrenti e si divertono un casino.
In Ma come ti vesti? gli outfit non vengono proposti (come uno stylist dovrebbe fare), ma imposti e non viene spiegato il vero motivo per cui quella persona dovrebbe vestirsi così. Quando, alla fine, il concorrente si presenta vestito di tutto punto, lui/lei che era stato insultato/a per tutto il tempo, viene elogiato e accolto con sorrisi smaglianti.
Ho guardato tutti e due i programmi ed ho notato che entrambi hanno gli stessi difetti.
Enzo e Carla sono snob, supponenti, antipatici, ripongono una grande sfiducia nei concorrenti e li scoraggiano, ostentano un grande sapere in materia, sciorinano termini tecnici di cui una persona che vuole imparare a vestirsi decentemente non se ne fa nulla e quell'umorismo alla Il Diavolo Veste Prada fa tanto 2006.
Sono due programmi basati su decine di critiche acide, ma soprattutto vuote, non argomentate, quindi non costruttive. Se partecipassi ad un programma del genere, verrei insultata, messa in ridicolo e passerei da ignorante qualora non sapessi il nome di un certo tessuto, colore o modello di un capo e non imparerei niente.
E' grazie a persone come loro che la società continuerà a considerare la moda come qualcosa di stupido, invece di reputarla utile, in questo caso, a sentirsi meglio con il proprio corpo e quindi a guadagnare un po' di sicurezza in se stessi.
Voi che ne pensate? Li avete mai guardati?
Nel caso in cui ve li siate persi, guardatevi questa serie di parodie su YouTube, sono identici e amate Virginia Raffaele.


12 comments:

  1. Ahahaha! Ma sono uguali!!! U.G.U.A.L.I.!

    ReplyDelete
  2. Sono pienamente d'accordo con te e un pò di tempo fa ho scritto un post dicendo le stesse cose se ti va di leggerlo questo è il link: http://trapensierietacchialti.blogspot.it/2012/07/il-tempo-reale-in-tempo-reale-il-tempo.html
    Lenù

    ReplyDelete
  3. Li guardo, mi stanno simpatici e mi divertono. In fondo il loro è un gioco...

    Bacio

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono punti di vista ;)
      Ricambio.

      Delete
  4. Nice.xD Thanks,for your comment on my blog.
    Maybe follow each other???

    ReplyDelete
    Replies
    1. Yeah, I'm already following you :)

      Delete
  5. Grazie per il commento che hai lasciato da me. Mi sono commossa! :)

    ReplyDelete
  6. io mi diverto a vederli, anche se effettivamente sono troppo snob! ;-)

    ReplyDelete